Intervista a Dacia Maraini

Sono tante le donne del nostro blog: staffette partigiane e profughe curde, cantanti e portiere, ingegneri e dottori, giovani e anziane, europee e africane, americane e asiatiche. Sono donne che cambiano e che evolvono, donne che viaggiano e che stanno ferme, ‘radicanti’, stanziali o nomadi, donne sole o con grandi famiglie al seguito. In comuneContinua a leggere “Intervista a Dacia Maraini”

Fille/ragazza-figlia

(en français après la photo) Vous avez des enfants?-demande-t-on à son père.- Non, j’ai deux filles. Così inizia il romanzo Fille di Camille Laurens, purtroppo non ancora tradotto in italiano; certamente alcune delle parole contenute, oggetto di riflessione sul tema del genere, possono porre problemi ai traduttori. Perché garce ha una connotazione negativa pur avendoContinua a leggere “Fille/ragazza-figlia”

Dacia Maraini: una scrittrice viaggiatrice

Ci sono degli incontri che sembrano destinati a realizzarsi in un preciso momento della vita. È quello che abbiamo pensato quando abbiamo finalmente conosciuto Dacia Maraini al Salon international du Livre a Rabat. La sua scrittura e la sua figura di donna impegnata hanno accompagnato noi e la nostra generazione per decenni; abbiamo sempre pensatoContinua a leggere “Dacia Maraini: una scrittrice viaggiatrice”

La piccola ballerina di Degas/La petite danseuse de quatorze ans

La petite danseuse de quatorze ans è una statua alta circa un metro, originariamente di cera e stoffa, che rappresenta una giovanetta di nome Marie van Goethem nella posizione di riposo delle ballerine classiche. Nelle mie numerose visite al Museo d’Orsay ho ammirato una copie in bronzo lì esposta e ne sono rimasta colpita proprioContinua a leggere “La piccola ballerina di Degas/La petite danseuse de quatorze ans”

Imparare viaggiando

Ponzano Romano: Piccoli bloggers crescono Da quando abbiamo cominciato a descrivere le donne viaggiatrici sul nostro blog abbiamo incontrato persone di tutte le nazionalità, età, estrazione sociale. Le abbiamo  conosciute, ammirate,  ascoltate, da loro abbiamo imparato molto. Abbiamo partecipato a molti eventi, presentazioni, mostre, per parlare di blog, viaggi e libri… Nulla però ci ha fatto piùContinua a leggere “Imparare viaggiando”

Vuoi un libro gratis?

Sei a Bologna e vuoi leggere senza spendere un euro? Questo è possibile andando alla libreria Libri Liberi, tenuta da una signora dall’apparenza fragile ed aristocratica ma con una grinta ed una coscienza politica e civica di lunga data. Il mese scorso, in occasione della presentazione del libro DONNE CON LO ZAINO a Solarolo perContinua a leggere “Vuoi un libro gratis?”

Consigli di lettura da I Librofagi 8

Ecco altri consigli di lettura del gruppo I LIBROFAGI per le nostre lettrici e lettori: era la serata di venerdì 25 marzo 2022 ATTO IV Stagione IV: 1-Le vie dell’Eden, Eshkol Nevo, Neri Pozza, 2022. Come nel precedente romanzo Tre piani, vengono intrecciate tre storie indipendenti ma in qualche modo legate fra loro attraverso unaContinua a leggere “Consigli di lettura da I Librofagi 8”

“Che stanchezza, amore mio”: una poesia sul viaggio della vita

Molte lettrici e lettori di questo blog amano la lettura ed in particolare la poesia che così bene ci accompagna in viaggio e si adatta ai ritmi delle soste e del cammino. La poesia è una lettura breve ma intensa che ci dà da riflettere a lungo, ci emoziona, ci nutre ed alimenta il nostroContinua a leggere ““Che stanchezza, amore mio”: una poesia sul viaggio della vita”

Francigena e versi danteschi: ANDante 2022

Dell’intenso programma realizzato da Fernanda Pessolano per Ti con Zero, ANDante 2022, io e Raffaella riusciamo a percorrerne solo una tappa: la via Francigena da Campagnano al Santuario della Madonna del Sorbo. In questa assolata domenica di gennaio, ci uniamo al gruppo di camminatori e amanti della marcia e della poesia che, per un soloContinua a leggere “Francigena e versi danteschi: ANDante 2022”

Sami e i ragazzi

La nostra amica Silvia da Riva Trigoso ci invia spesso articoli che parlano di lettura, politica ed impegno sociale. Oggi, in occasione della giornata della Memoria, ospitiamo il ricordo di un incontro speciale, quello con Sami Modiano, invitato lo scorso anno nella sua scuola. Ecco il suo resoconto: In questi giorni ho vissuto un’emozione grande.ProbabilmenteContinua a leggere “Sami e i ragazzi”